17 Giugno 2024, 21:19
banner_dx_meat
Home » Alluminio e sicurezza alimentare: il contributo di Contital

Alluminio e sicurezza alimentare: il contributo di Contital

di Elisa Marasca
cover-contital
Partendo dalle richieste di mercato e dalle esigenze dei clienti nel settore della carne, raccontiamo l’approccio innovativo di Contital nell’offrire soluzioni di imballaggio funzionali e più rispettose dell’ambiente.

 

Il packaging ha un’importanza cruciale nella conservazione della carne, e l’alluminio gioca il ruolo fondamentale nel garantire la sicurezza alimentare. Lo spiega Pasquale Pollice, Direttore Commerciale di Contital, che condivide con Meat Stars la storia e l’evoluzione dell’azienda nel settore del food packaging.

Quando è nata e come è cresciuta nel tempo la vostra azienda?

Contital è nata nel 1991 e attualmente è uno dei principali fornitori europei di imballaggi in alluminio: dai piatti ai contenitori, dai coperchi ai rotoli alimentari. Presente in oltre 40 Paesi al mondo, offre prodotti di alta qualità e soluzioni di imballaggio per diverse realtà: GDO, Ingrosso, Industria, Horeca, Repack. Alle spalle vanta un processo produttivo integrato che permette all’azienda di ottimizzare i processi per migliorare la sostenibilità ambientale e assicurare la sicurezza e la qualità della materia prima.

Foto Pollice

Pasquale Pollice, direttore commerciale

Quali sono le richieste più aggiornate dal mercato in termini di contenitori per la carne? Cosa cercano i vostri clienti?

Tutte le nostre gamme di contenitori sono progettate considerando le necessità dei clienti, i trend del mercato e il rispetto per l’ambiente. Dato che funzionalità e riciclabilità sono le caratteristiche maggiormente richieste dall’industria della carne, proponiamo specifici formati – declinati in oltre 80 stampi – della nostra linea di contenitori Smoothwall. Pensati appositamente per soddisfare le esigenze di questo settore, le nostre vaschette extrarigide sono adatte a termosaldatura, film termoretraibili, flow pack (cioè l’impacchettamento di prodotti con un film) e skin pack (tecnica basata sull’applicazione di una pellicola plastica termoretraibile a contatto con il prodotto). La gamma prevede formati standard, adatti anche per piatti pronti e per il pescato, e formati speciali, ideali per pollame, anatra e tacchino. Essendo in alluminio, tutti i prodotti sono riciclabili al 100% e all’infinito.

Quanto è importante la scelta del contenitore per la conservazione della carne? 

Il contenitore gioca un ruolo fondamentale nell’ambito della sicurezza alimentare. La scelta della vaschetta più idonea è indispensabile per evitare alterazioni o deterioramento, che possano modificare la consistenza e l’aspetto dei cibi.

L’alluminio è un materiale sicuro a contatto con gli alimenti e funge da barriera contro agenti esterni, conservando la freschezza dei cibi e prolungando la durata a scaffale dei prodotti. Tutti i nostri contenitori offrono una totale protezione contro batteri, luce, ossigeno e microorganismi garantendo una corretta conservazione della carne. Un ulteriore vantaggio della vaschetta in alluminio è il poter passare dal banco del macellaio al forno tradizionale o a microonde senza rischiare di alterare l’involucro, né tantomeno il contenuto. Utilizzare un packaging del genere è sinonimo di maggiore sicurezza per buyer e consumatori.

Quali strategie di marketing utilizzate?

Lavoriamo costantemente con il Consorzio Imballaggi Alluminio (CIAL) per diffondere una maggiore consapevolezza del valore del cibo e contribuire a ridurre gli sprechi alimentari. Iniziative analoghe sono state promosse anche in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci), il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, e con Legambiente Campania. Il nostro obiettivo è favorire e far conoscere i vantaggi dei packaging in alluminio che, a tutti gli effetti, proteggono l’alimento migliorandone la conservazione, evitandone la contaminazione e facilitandone il trasporto. Utilizzando tali contenitori, inoltre, si possono conservare alimenti, come la carne, appunto, che in caso contrario deperirebbero in pochi giorni.

contital-prodotto

Come affrontate il tema della sostenibilità?

Le norme europee e internazionali stanno limitando in maniera crescente l’utilizzo di prodotti monouso non riciclabili, biodegradabili o compostabili. Sembra evidente, quindi, che le soluzioni di packaging del futuro debbano essere sostenibili e facili da riciclare. Puntando sull’alluminio, definito il materiale circolare per eccellenza, Contital è fortemente impegnata nel realizzare prodotti sempre più ecosostenibili.  “Usa e ricicla” è ormai il motto che guida tutte le nostre scelte in un’ottica di futuro sostenibile, che non può più sostenere l’idea dell’“usa e getta” come era intesa nel passato.

 

Elisa Marasca

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Meat Stars - Le Eccellenze del Settore Carni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.