17 Giugno 2024, 23:00
banner_dx_meat
Home » Tursi (Lidl Italia): «Lavoriamo per offrire carni di qualità al giusto prezzo»

Tursi (Lidl Italia): «Lavoriamo per offrire carni di qualità al giusto prezzo»

di Annarita Cacciamani
cover-meat-stars-eduardo-tursi-Lidl-Italia
Intervista a Eduardo Tursi, Amministratore Delegato acquisti e marketing della catena di supermercati discount in Italia: «Qualità, convenienza e freschezza sono i cardini della nostra offerta».

Arrivato in Italia nel 1992, Lidl è stato il primo discount a sbarcare nel nostro Paese, rivoluzionando il settore della grande distribuzione. Nel tempo Lidl ha implementato la propria offerta di prodotti, inserendo anche i freschi come le carni. «Le carni che arrivano nei nostri punti vendita – evidenzia Eduardo Tursi – superano controlli molto rigidi. Lavoriamo insieme ai nostri fornitori per offrire carni di qualità al giusto prezzo».

Lidl è una delle più importanti catene della grande distribuzione. Per tanti italiani è sinonimo di convenienza. Cosa vi distingue dai vostri competitor?

reparto carni-FacebookCon il nostro arrivo in Italia nel 1992 abbiamo portato un nuovo modello di retail che ha rivoluzionato il mercato e che ha incontrato in breve tempo il consenso dei clienti italiani. Oggi non siamo più scelti unicamente per convenienza dell’offerta: il cliente percepisce, infatti, l’evoluzione compiuta nel corso degli anni in termini di qualità, assortimento e servizio, e si è fidelizzato all’insegna. Abbiamo consolidato il nostro percorso di italianità e questo ci ha permesso di arrivare ad una fascia più ampia di consumatori, con un’offerta che attualmente si compone per oltre l’80% di prodotti Made in Italy. Accanto alla convenienza, qualità e freschezza sono i cardini della nostra offerta e continueremo a impegnarci in questa direzione. Il nostro obiettivo è quello di proporre articoli innovativi che possano soddisfare al meglio le esigenze dei consumatori, al miglior rapporto qualità-prezzo e agendo in modo sostenibile. 

Nei punti vendita Lidl troviamo diverse tipologie di carne fresca. Quali controlli devono essere superati prima di trovare la confezione nel vostro banco frigo?

Insieme ai nostri fornitori, lavoriamo ogni giorno per offrire prodotti eccellenti al giusto prezzo. Per questo, privilegiamo i produttori italiani, custodi e interpreti di una qualità che ha fatto scuola nel mondo, sottoponendo il loro lavoro a continui controlli. Prodotti, produttori e stabilimenti vengono sottoposti ad esami scrupolosi che ci permettono di garantire la sicurezza e la tracciabilità delle referenze. Chiediamo a tutti i nostri produttori di alimenti di ottenere la certificazione IFS o BRC con la valutazione più elevata, simbolo di assoluta affidabilità e trasparenza. Nello specifico, l’International Featured Standard (IFS) è lo standard internazionale di riferimento per la valutazione della conformità dei prodotti e dei processi in relazione alla sicurezza e alla qualità degli alimenti. Lo standard British Retail Consortium (BRC), analogamente, garantisce che il prodotto è stato ottenuto nel rispetto di elevati standard relativi all’ambiente di lavoro e ai controlli sul prodotto e sul processo.

cliente LIDL- dal loro sito

Entrambe le certificazioni sono riconosciute dalla Global Food Safety Initiative (GFSI) per la sicurezza alimentare ed esprimono l’attenzione e la meticolosità che dedichiamo ai nostri prodotti. Per la carne di pollo, in particolare, in nostri fornitori garantiscono la certificazione DTP 126 Filiera avicola controllata, standard che assicura criteri di trasparenza e di sicurezza igienico-sanitaria della carne avicola e dei suoi derivati. Durante ciascuna fase dei processi produttivi vengono condotti rigidi controlli, riservando una cura speciale a quei prodotti che la richiedono in virtù della loro estrema freschezza, come la carne. In primo luogo, testiamo e valutiamo i fornitori, di cui monitoriamo l’operato attraverso degli audit nei loro stabilimenti produttivi, effettuati a sorpresa e con una frequenza calcolata per garantire i più alti livelli di qualità possibili. Lo stesso vale per i test di laboratorio con cui controlliamo le singole referenze, su cui conduciamo accurate analisi microbiologiche, chimiche e sensoriali.

Come vengono selezionati gli allevamenti da cui Lidl acquista le carni? Di che tipologia di allevamenti si tratta?

La sicurezza è un aspetto fondamentale che viene applicato con particolare riguardo al comparto carni, per offrire carne fresca allevata in Italia costantemente controllata lungo tutta la filiera. Nel nostro assortimento di carni, per esempio, rientrano referenze di suino nato, allevato e macellato in Italia, appartenente al circuito della produzione tutelata del Parma DOP. Per Lidl Italia, il benessere animale costituisce un tema centrale delle proprie politiche di approvvigionamento di carne. Il nostro impegno si traduce nell’adozione, in collaborazione con i nostri fornitori e grazie al dialogo costante con le ONG di settore, di azioni concrete per migliorare le pratiche di allevamento e garantire un assortimento sempre più responsabile. Ci impegniamo a favorire produzioni sostenibili, che prevedono la disponibilità di maggiore spazio per gli animali e l’utilizzo di luce naturale. Un esempio dell’attenzione di Lidl sul tema è la carne fresca di pollo non elaborata, tutta di origine italiana e proveniente da fornitori che garantiscono allevamenti controllati e certificati, in cui si fa uso di luce naturale e di arricchimenti ambientali per favorire i comportamenti naturali dei volatili. Nel 2020, inoltre, abbiamo introdotto in alcuni nostri punti vendita anche una selezione di prodotti di pollo “antibiotic free”, ovvero provenienti da polli allevati senza l’uso di antibiotici, con standard di benessere più elevati, come una minor densità di allevamento e mangimi senza OGM, completamente vegetali. Lidl Italia si è posta ambiziosi obiettivi per il futuro, impegnandosi affinché nei prossimi anni un numero sempre maggiore di prodotti a marchio proprio provengano da allevamenti con elevati standard di garanzia del benessere animale. 

Dal sito LIDL-Scottona

Come garantite invece la qualità e la freschezza delle carni estere?

Privilegiamo l’acquisto di carni italiane per valorizzare il ricchissimo patrimonio enogastronomico del nostro Paese, attraverso una politica di acquisto responsabile. Acquistare carne proveniente da fornitori italiani, infatti, ci permette da un lato di ridurre gli impatti legati al trasporto della merce e dall’altro di favorire la crescita dei produttori locali. Nell’assortimento delle carni Lidl, per esempio, tutto il suino offerto è nato, allevato e macellato in Italia, selezionato con cura da allevamenti controllati. Anche il pollo e il tacchino presente nei punti vendita Lidl sono al 100% di origine italiana. Parallelamente, offriamo tagli e tipologie di carne particolarmente apprezzate, come ad esempio la scottona, per cui selezioniamo bovini di razze francesi con età inferiore ai 24 mesi, particolarmente inclini alla produzione di carne genuina e tenera. Si tratta di carne che proviene da allevamenti sottoposti a rigidi controlli alimentari e sanitari e il prodotto che ne deriva rappresenta lo specchio della qualità della filiera di origine. Anche per le nostre carni straniere, infatti, sottoponiamo i fornitori ad una selezione scrupolosa, scegliendo allevamenti certificati per offrire carne sempre sicura.

 

Annarita Cacciamani

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Meat Stars - Le Eccellenze del Settore Carni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.