17 Giugno 2024, 21:46
banner_dx_meat
Home » Guadagnare vendendo: l’importanza del posizionamento e della programmazione

Guadagnare vendendo: l’importanza del posizionamento e della programmazione

di Raffaello Antognoli
cliente-macelleria-iStock-abrikaCr

I supermercati, le aziende di carni e le macellerie che ottengono i migliori profitti sono quelle che hanno pianificato e organizzato al meglio anche il momento della vendita.

 

Hai una macelleria e desideri massimizzare le tue vendite? Se gestisci un reparto carni e vuoi migliorare l’esposizione dei prodotti, allora è fondamentale capire l’importanza del posizionamento e della programmazione. Come consulente esperto nel settore delle carni, voglio condividere con te alcuni preziosi consigli che ti aiuteranno a ottenere il massimo dal tuo business.

Prima di tutto, il posizionamento è cruciale. Devi avere chiare le caratteristiche che desideri offrire alla tua clientela. Stai puntando sulla qualità superiore, su un buon rapporto qualità/prezzo o sulla convenienza? Cerchi di soddisfare una clientela interessata a prodotti poco lavorati o a preparazioni pronte? Ogni decisione che prendi, dal modo in cui illuminare il negozio all’organizzazione dei prodotti, dal tipo di carne alle preparazioni offerte, contribuisce a posizionarti in una specifica fascia di mercato. Le tue scelte influenzeranno la percezione che i potenziali clienti avranno di te, attirandone alcuni e allontanandone altri. Lasciare le cose al caso non porterà risultati soddisfacenti, almeno nella migliore delle ipotesi.

Inoltre, è essenziale conoscere bene il mercato in cui operi, comprese le abitudini alimentari dei consumatori e la concorrenza. Non limitarti a considerare solo i concorrenti del tuo quartiere; potresti scoprire che c’è un competitor dall’altra parte della città che offre tagli e tipologie di carne per cui le persone sono disposte a viaggiare e a spingersi fuori dalla città. Cerca di intercettare anche tu quei clienti, almeno in parte.

meatstars-macelleria-iStock-sergeyryzhov

Photo: iStock / sergeyryzhov

IL CLIENTE È IL VERO PADRONE

Passiamo ora al tema di come guadagnare attraverso le vendite. Dopo aver scelto il prodotto, averlo acquistato e lavorato, è il momento di effettuare la vendita. Questo è il momento più entusiasmante, perché ti mette in contatto diretto con il cliente e realizza tutti gli sforzi fatti per far giungere il prodotto al consumatore finale. Ricorda sempre che il cliente è il nostro vero padrone, ed è con i suoi acquisti e il denaro che è disposto a pagare che remuneriamo il nostro lavoro. Pertanto, è fondamentale concentrarsi sulla soddisfazione del cliente, ponendo attenzione alla qualità del prodotto, al prezzo e al servizio. Questi tre elementi sono essenziali per il successo delle vendite e devono essere il nostro obiettivo primario.

Se in uno dei prossimi articoli ti parlerò dell’importanza del prezzo e delle promozioni, è giusto partire dall’idea che la programmazione, l’organizzazione e il controllo sono elementi che non possono mancare nel tuo approccio di lavoro. Ti consiglio di avere sempre un piano chiaro, che stabilisca cosa vuoi fare, quando e come farlo. Organizza ogni aspetto delle tue attività in modo accurato e verifica che ciò che hai programmato e organizzato corrisponda alla realtà. La programmazione ti aiuterà a chiarire le idee e a organizzare le tue azioni in modo efficace.

LA QUALITÀ

La qualità delle carni che offri è un altro fattore cruciale per la soddisfazione dei clienti. Quando i clienti guardano il prodotto, lo acquistano solo se gli piace. Si immaginano come sarà dopo la cottura e lo considerano come alimento per il nutrimento, con gli effetti che può avere sul loro corpo. Pertanto, è importante offrire un prodotto che corrisponda alle loro esigenze e che sia di alta qualità.

 

Per garantire ciò, devi prestare molta attenzione al colore, alla marezzatura e alla freschezza delle carni. È importante che siano anche esteticamente gradevoli. Inoltre, se puoi fornire informazioni sul metodo di preparazione e cottura, sarà ancora meglio. Dovresti proporre le carni in base alle loro proprietà organolettiche e salutistiche, in modo che i clienti siano soddisfatti sia dal punto di vista culinario che nutrizionale.

La scelta della qualità può essere alta, media o bassa, ma ti consiglio di puntare sempre sulla qualità più alta possibile. Come dice un vecchio adagio, “la qualità paga sempre”, e posso confermarti che è vero per esperienza. Vendere prodotti di bassa qualità non farà certo tornare i clienti a comprare da te.

Seleziona con cura le razze di bestiame più adatte, provenienti da allevamenti di qualità, con forme idonee alle lavorazioni che offri. Se non sei esperto in materia, cerca l’aiuto di persone competenti. Puoi suddividere la tua offerta di carni in diverse categorie, curando l’assortimento e arricchendolo in base alle caratteristiche organolettiche, all’allevamento, alla razza e alla provenienza. Puoi scegliere tra prodotti convenzionali, biologici, provenienti da allevamenti senza l’uso di antibiotici, con indicazione geografica protetta (IGP), a chilometro zero o di provenienza locale o regionale. Tutte queste informazioni sono di grande interesse per i clienti e devono essere ben studiate, spiegate in modo semplice e comunicate nel rispetto delle normative di legge.

vendere-carni-iStock-santypan

Photo: iStock / santypan

IL PASSAPAROLA

Inoltre, tieni presente che i clienti tendono a fare passaparola. Consigliano ai loro amici, parenti e conoscenti i prodotti o i negozi in base alle loro esperienze. Se un cliente ha avuto un’esperienza negativa, influenza molte più persone rispetto a un passaparola positivo. Quindi, non giocare con la qualità, rischiando di danneggiare la tua attività. Ricorda sempre che il cliente è come un fiammifero: se lo bruci una volta, non lo accenderà più!

Immagina invece un passaparola positivo. I clienti cresceranno in numero e si moltiplicheranno. La qualità diventa quindi la tua migliore pubblicità! Cerca sempre di offrire la migliore qualità possibile, considerando il contesto di mercato in cui operi. Puoi farlo! I clienti ti ringrazieranno, e grazie a maggiori profitti e al maggior numero di clienti che tornano a comprare da te, anche tu ti ringrazierai… Non dimenticare quindi che il cliente è al centro del tuo business. Trattalo con cortesia, rispettando le sue esigenze e offrendo un servizio attento e di qualità. Un cliente soddisfatto diventa un ambasciatore del tuo negozio, facendo passaparola positivo e portando nuovi clienti da te.

 

Raffaello Antognoli

Photo cover: iStock / abrikaCr

 

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

Meat Stars - Le Eccellenze del Settore Carni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.